Servizi- EASY MOVING Viaggi e Turismo

dal 1999 la nostra esperienza al tuo servizio

VIAGGIO IN NORVEGIA

Scheda di Viaggio

Date: part. 12 Agosto - rit. 25 Agosto 2022 (14 giorni/13 notti)

Accompagnatore: Riccardo Casari                         Gruppo: min.16 persone

Descrizione breve: tour completo che attraversa da sud a nord la Norvegia. Partendo dalla capitale Oslo fino alle bellissime e remote isole Lofoten, attraverso panorami mozzafiato tra terra e mare. Il tour è svolto con un mix di trasporti privati e pubblici come passaggi in treno e crociere nei fiordi. Prevede sistemazione in semplici strutture in stile scandinavo con servizi privati.

Itinerario sintetico: Oslo, Bergen, Trondheim, Lofoten (Ref. Programma)

Partenza: Milano Malpensa (possibile partenza da altri aeroporti)

Quota base (€/kr 9,85): € 2.820 + € 165 (tasse/ad.carb)+ € 190 (iscriz./ass.med/annull/Covid IMA Silver)

Altri costi: quota da versare alla partenza in contanti:  € 200

Supplemento Singola: € 680

Acconto : € 900

La quota include: Voli internazionali e domestici con bagaglio, pernottamenti in camera doppia in hotels con servizi privati, pasti (11 colazioni/9 cene), tour con trasporto privato (minibus/bus), trasferimenti, passaggi navali e ferroviari, attività programmate, accompagnatore dall’Italia.

La quota non include: le bevande e tutto ciò che non è menzionato ne “La quota comprende”

Iscrizione entro: 30 maggio 2022 (ad esaurimento posti)

Documenti: passaporto o carta d’identità. Verranno seguite le disposizioni sanitarie vigenti al momento.

Difficoltà del viaggio: facile ma è richiesto un certo spirito di adattamento per la tipologia di viaggio itinerante con movimentazione di bagaglio e alle sistemazioni semplici. Sono possibili attività facoltative: uscite in barca, etc.

PENALI DI CANCELLAZIONE:. Le penali di annullamento sono determinate come segue :

30% della quota fino a un mese prima della partenza

75%  della quota da un mese prima della partenza fino a 21 giorni prima della partenza

100% dopo tale data

NB Quota d’iscrizione e assicurazioni sono sempre dovute - l’acconto non è rimborsabile salvo interventi assicurativi

 

PROGRAMMA SCHEMATICO PRELIMINARE


12 AGO – Giorno 01: Milano – Norvegia (Oslo)

Volo pomeridiano per la Norvegia. Arrivo all’aeroporto di Oslo in serata. Procedure di ingresso nel paese se previste e trasferimento in città con shuttle bus.

Pernottamento a Oslo

13 AGO – Giorno 02: Oslo

Giorno dedicato per visitare la vivace cittá di Oslo, circondata da foreste e dallo splendido Oslofjord. La mattina verrà occupata da una vista guidata della città per lasciare il pomeriggio libero per completare le visite a piacimento. Il centro ha dimensioni compatte ed è facile raggiungere a piedi edifici storici come il castello e la famosa fortezza Akershus, fare shopping nei negozietti di artigianato locale e nelle boutique moderne nelle aree pedonali e lungo la via principale Karl Johan. E’ inoltre possibile visitare bellissimi parchi di sculture come il Vigeland e giardini botanici o perdersi tra i capolavori dell’arte alla National Gallery, che ospita anche il celebre “Urlo” di Munch.

Pernottamento a Oslo

14 AGO – Giorno 03: Oslo - Fagernes - Gol - Geilo

Di prima mattina incontro con il nostro autista e partenza con prima destinazione le attrazioni poste nell’entroterra della città di Oslo.  Si lascia la costa e ci si avvicina all’altopiano centrale prendendo la strada lungo il Tyrifjorden, che porterá attraverso Begnadalen, verso Fagernes. Visita al Valdresmusea, un museo etnografico a cielo apertoche possiede una collezione impressionante di più di 70 tipiche case e ripercorre la storia della Norvegia nel corso degli anni fino ad oggi. Nel pomeriggio si passa per il piccolo villaggio di Gol per raggiungere Geilo, situato sull’altopiano desertico di Hardangervidda, il più grande parco nazionale della Norvegia caratterizzato da un paesaggio di tundra abitata da renne sevaltiche.

Pernottamento a Geilo

15 AGO – Giorno 04: Geilo - Voringfoss – Bergen

Si prosegue in direzione di Bergen senza mancare la sosta alla cascata di Vøringfoss davvero imponente con i suoi 163m di altezza. Vista libera di Bergen: la città fu fondata nel XI secolo e colonizzata da mercanti tedeschi che importavano cereali ed esportavano legname e baccalà in regime di monopolio. Per un secolo fu capitale della Norvegia e centro di una rete commerciale che attraversava l’Islanda, la Groenlandia e la Scozia. Da non perdere Bryggen, il pittoresco quartiere del vecchio porto, dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanitá. E’ inoltre possibile prendere la funicolare fino alla cima del Monte Fløien, dove ammirare dall’alto la cittá di Bergen e i suoi sette colli. Vi consigliamo, inoltre, di visitare la casa del grande compositore Edvard Grieg e la chiesa in legno di Fantoft.

Pernottamento a Bergen

16 AGO – Giorno 05: Bergen - Gudvangen - Flam - Sogndal

Si lascia Bergen sulla strada per Gudvangen, passando per Voss e la cascata di Tvindefoss. Da Gudvangen, un piccolo villaggio nel cuore dei fiordi, ci imbarcheremo per una crociera, circondati da vette che sfiorano i 2.000 mt, per attraversare il Nærøfjord, considerato il braccio più spettacolare del fiordo Sognefjord, oltre ad essere il più stretto d’Europa ed appartenente all’Unesco, fino al piccolo villaggio di Flåm. Da qui si riparte con il famoso trenino Flamsbana che porta alla stazione montana di Myrdal. Vero capolavoro di ingegneria ferroviaria, il viaggio sul treno dura circa 55 min coprendo un dislivello di 865 metri in 22 km in cui si aprono panorami meravigliosi sulle pareti ripide delle montagne innevate, cascate fragorose, fiumi che tagliano gole profonde, e fattorie di montagna arroccate sui pendii scoscesi. Dopo una breve sosta si fa ritorno a Flam per proseguire il viaggio lungo la splendida “strada della neve” fino a Fodnes. Da lì, un piccolo traghetto consente di attraversare per Mannheller e raggiungere la destinazione per la notte.

Pernottamento a Sogndal

17 AGO – Giorno 06: Sogndal - Olden (Briksdal)- Geiranger - Hellesylt

Il viaggio prosegue affiancando il Sognefjord, il fiordo più lungo e profondo della Norvegia, lungo la Fjærlands Road: la strada delle nevi, definita “la più bella della Norvegia”, che alterna picchi maestosi ed incappucciati ad altipiani, ghiacciai e laghi, attraverso il parco nazionale dello Jotunheimen dove si trova il ghiacciaio più grande del continente europeo, che occupa circa la metà del parco. A Olden si prende il bivio verso per Briksdal per vedere il maestoso ghiacciaio prima di riprendere la strada in direzione Geiranger. Qui ci si imbarca per una crociera di un’ora sul Geirangerfjord, uno dei fiordi più stretti e impressionanti: dichiarato patrimonio dell’umanitá dall’UNESCO, il Geirangerfjord è considerato uno dei fiordi più belli della Norvegia. Lungo il percorso è possibile vedere un gran numero di cascate e fattorie di montagna abbandonate prima di sbarcare a Hellesylt.

Pernottamento a Hellesylt

18 AGO – Giorno 07: Hellesylt  – Trollstigen – Atlantic Road – Kristiansund

Il percorso verso nord prosegue lungo la spettacolare Via dei Troll (Trollstigen): una strada ripidissima e stretta che si snoda attraverso le montagne con vista dell'imponente cascata di Stigfossen alta 180m. Si arriva alla costa e qui tra la terra e il mare, da un’isola all’altra, si percorre la famosa Strada dell’Atlantico, che offre panorami meravigliosi a chiunque la intraprenda. Si raggiunge Kristiansund centro storico per la pesca e l’essicazione del merluzzo - è conosciuta per essere la città del baccalà - sorge sulle colline di 4 isole, ha un bel quartiere antico, il Gamlebyen, e un porto spettacolare.

Pernottamento a Kristiansund

19 AGO – Giorno 08: Kristiansund - Trondheim

Il viaggio prosegue verso Trondheim. Terza città della Norvegia la città fu fondata dal re vichingo Olav Tryggvason nel 997 AC ed occupa un posto speciale nella cultura e nella storia norvegese, in quanto è stata la prima capitale della Norvegia e continua ad essere la città dove ha luogo l'incoronazione dei Re di Norvegia. Nonostante la lunga storia è una città molto giovane, popolata da tanti studenti che le conferiscono un’atmosfera vivace e culturale: ci sono molti festival dedicati alla musica e al cibo, mercatini, pub e tanti ristoranti.

Pernottamento a Trondheim

20 AGO – Giorno 09: Trondheim

Giornata libera per godere della cordiale atmosfera e con la possibilità di innumerevoli ed interessanti visite. Da non perdere la Cattedrale di Nidaros, eretta sulla tomba di Saint Olav, considerata il santuario nazionale della Norvegia. Accanto a questa cattedrale si trova il Palazzo Arcivescovile, il più antico edificio in Scandinavia. Altri luoghi di interesse sono la fortezza Kristiansten, l'Isola del monaco, il museo all'aperto di Trøndelag e Stiftegården, la residenza reale, che merita anch’essa una visita, cosí come il magnifico quartiere di Bakklandet, con le sue case in legno: un tempo abitazioni tipiche dei lavoratori che ora sono divenute locali alla moda, quali ristoranti, case o negozi di tendenza.

Pernottamento a Trondheim

21 AGO – Giorno 10: Trondheim - Bodo – Svolvaer (Lofoten)

Giornata dedicata ai romantici del viaggio: supereremo il Circolo Polare Artico viaggiando sulle poltrone comode e spaziose della Artic Line che attraversando il Nordland fatto di paesaggi pittoreschi, cittadine storiche e scenari mozzafiato, conduce fino alla cittadina di Bodo. E’ il tratto ferroviario più lungo della Norvegia (729km): in circa nove ore si attraversano 44 stazioni, 293 ponti e 154 tunnel ed è considerato uno dei viaggi più affascinanti al mondo. Arrivo a Bodø nel pomeriggio e trasferimento libero al porto per prendere il traghetto espresso che porterá in tre ore di una traversata anch’essa spettacolare, alle isole Lofoten. Arrivereremo a Svolvær, la capitale dell’arcipelago, alla fine di una lunga ma indimenticabile giornata.

NB in alternativa è possibile prendere un volo per abbreviare il tragitto.

Pernottamento a Svolvaer

Immagine che contiene natura, montagna

Descrizione generata automaticamente Tour Panoramico Delle Isole Lofoten | Costa Crociere

22 AGO – Giorno 11: Lofoten

Giornate dedicate alla scoperta delle spettacolari Isole Lofoten, uno dei luoghi più belli sulla faccia della terra: un arcipelago di montagne aguzze che cadono a picco sul mare, di spiagge di sabbia fina, di piccoli villaggi di pescatori con le loro capanne su palafitte. Le Lofoten sono molto interessanti sia dal punto di vista geologico - la regione è disseminata di rocce erratiche, tra le più antiche del pianeta, che hanno assunto l’aspetto attuale a seguito del ritiro dei ghiacci circa 10.000 anni - nonché per la flora e fauna. Qui si può osservare una grande varietà di uccelli, con la più grande concentrazione di aquile del Mare della Norvegia. Sempre qui nidificano molte specie quali cormorani, gabbiani e pulcinelle di mare. La corrente del Golfo trascina con se molte varietà di pesci e regala colori straordinari al mare, che attraversano tutte le tonalità del turchese acceso. La giornata verrà dedicata alla regione settentrionale, alle case di legno e i canali di Henningsvær, denominata la “Venezia delle Lofoten”. Vi si potranno vedere anche le tipiche rastrelliere a piramide dove vengono fatti essiccare i merluzzi. Tempo anche per lo splendore delle spiagge di Haukland e la spettacolare Nusfjord con le sue abitazioni colorate storiche.

Pernottamento a Svolvaer.

23 AGO – Giorno 12: Lofoten

Continua l’esplorazione delle isole in direzione delle famose scogliere e spiagge a Flakstad , la copa cabana dell’artico Ramberg, il villaggio di pescatori di Hamnøy, la famosissima e suggestiva Reine, e infine Å, il villaggio più a sud delle isole Lofoten.

Pernottamento a Svolvaer

24 AGO – Giorno 13: Svolvaer – Evenes - Oslo

Tempo a disposizione prima del trasferimento pomeridiano verso l’aeroporto di Evenes/Narvik. Arrivo a Oslo in serata e pernottamento nei pressi dell’aeroporto.

Pernottamento a Oslo

25 AGO – Giorno 14: Olso – Milano

Volo di rientro in Italia di prima mattina.